Archivi della categoria: news

Perdono di Assisi alla Maddalena

1 AGOSTO — DOMENICA
ORE 11.00
S. MESSA E APERTURA FESTA DEL PERDONO
PRESIEDE IL NOSTRO VESCOVO STEFANO

Dopo la Messa, inaugurazione della vetrata,
opera e dono dell’artista poliziano GINO FILIPPESCHI

DALLE ORE 17.00 ALLE ORE 18.00
ADORAZIONE EUCARISTICA E CONFESSIONI INDIVIDUALI

2 AGOSTO — LUNEDI’
ORE 11.00
S. MESSA del PERDONO

DALLE ORE 16.30 ALLE ORE 18.00
ADORAZIONE EUCARISTICA E CONFESSIONI INDIVIDUALI

ORE 18.00
S.MESSA

PRESIEDE P. VALERIO MAURO,
MINISTRO PROVINCIALE DEI CAPPUCCINI TOSCANI

ANIMA IL CORO DI SAN BIAGIO

 

 21

 

a cura del CDV

Ti adoro…i primi giovedì del mese per le vocazioni

Con il mese di luglio invitiamo tutti e, soprattutto i giovani, a pregare per le vocazioni il primo giovedì di ogni mese. Le modalità sono diverse… In alcune parrocchie o santuari ogni giovedì viene fatta l’adorazione per le vocazioni, puoi partecipare a quella, altrimenti prenditi del tempo per stare in adorazione davanti al tabernacolo nella chiesa più vicina o che ti è più comoda, oppure se non riesci, crea nella tua casa un luogo sacro, mettendo un’icona o un’immagine di Gesù, una candela, la bibbia o il vangelo, uno spazio in cui stare a tu per tu con Dio e pregare perché i giovani possano ricevere luce e con coraggio osare il sì al dono della loro vita. Puoi scaricare la scheda di preghiera per questo mese di agosto:
FINO ALLA FINE (Gv 13,1) 👇

di Andrea Caroni

Una giornata di sport per tornare a sorridere

Ci vuole veramente poco per tornare a sorridere. Soprattutto dopo questi mesi di sofferenza in cui la pandemia ci ha costretto in casa e a non poter vivere la nostra vita come prima. Ma nella sofferenza è necessario rialzarsi e ricominciare a vivere.

Per questo, la Pastorale Giovanile Diocesana, ha voluto fortemente mettere in campo le proprie forze per far divertire i ragazzi di tutte le età, iniziando proprio con un torneo di calcetto, rinominato poi “PG Cup”.

I “campini di Don Giovanni” a Torrita di Siena hanno fatto da cornice ad una giornata di festa e divertimento. Sette le squadre partecipanti: Gracciano, Abbadia e Misericordia di Torrita per il triangolare dei grandi; Pieve di Sinalunga, Sarteano, Radicofani e Torrita per il quadrangolare dei piccoli. Tanti ragazzi, tanti supporters dalle rispettive parrocchie e tanta voglia di tornare alla normalità.

Il pomeriggio di sabato 10 luglio comincia con la testimonianza di Alessandro Cresti, giovane atleta paralimpico di Sinalunga affetto da sclerosi multipla e che, un mese fa, ha compiuto l’impresa di “scalare l’Everest” in sella alla sua bicicletta, percorrendo per 70 volte la salita che porta a Farnetella raggiungendo il dislivello del monte più alto del mondo.
Il Vescovo Stefano ha poi dato il suo in bocca al lupo alle squadre e sono cominciate le partite sotto il sole cocente. Tanti colpi di scena, giocate spettacolari, rimonte insperate, rigori, insomma tutto quello che di bello può regalare il calcio. Oltre al torneo di calcetto, è andato in scena contemporaneamente anche il torneo di ping-pong, che ha visto trionfare Ettore Mencarelli, della parrocchia della Pieve di Sinalunga, su Ettore Grieco della parrocchia di Torrita.

Prima di cena inoltre, visto lo stop forzato per quasi 2 anni, sono andati in scena i giovani sbandieratori e tamburini dell’associazione sagra San Giuseppe di Torrita di Siena per rendere omaggio al torneo e tornare a respirare quell’aria di palio che fa venire la pelle d’oca al suono dei tamburini. Dopo la pausa per la cena, preparata dai ragazzi della contrada Stazione, capitanati da Massimo Bolici, si sono concluse le ultime due partite per decretare i vincitori: a trionfare per i grandi è stata la squadra della Misericordia di Torrita, mentre per i piccoli sono usciti vincitori i ragazzi di Radicofani. Premiati come migliori giocatori Davide Della Giovampaola di Gracciano e Tommaso Di Renzone della Pieve di Sinalunga.

La Pastorale Giovanile ha dato il massimo per far sì che tutto potesse svolgersi al meglio: si ringraziano quindi gli arbitri Riccardo Rossi, Angelo Falossi, Filippo Roghi e Alessio Baldacconi; Don Andrea, parroco di Torrita per averci ospitato insieme a Massimo Bolici e la contrada Stazione; il gruppo sbandieratori e tamburini di Torrita; tutte le ambulanze che a turno hanno prestato il loro servizio; l’equipe di Pastorale Giovanile, in particolare il direttore Francesco Cicaloni, la segretaria Francesca Anghileri, Andrea Caroni e Diego Caselli che hanno organizzato il tutto prendendo in mano la situazione, Oliwia Pyda per le fotografie e l’accoglienza, Walter Esteban Gaspar Padilla e Gioia Santoni e tutte le altre persone che, anche per una cosa semplice, hanno dato il loro contributo affinché potesse venir fuori una giornata perfetta; per ultimo, ma non per importanza, il nostro Vescovo Stefano che fin da subito ha creduto in questo progetto e con passione ha dato il suo benestare e il suo appoggio per portarlo avanti.

La Pastorale Giovanile Diocesana vi aspetta il prossimo anno per un’altra edizione della PG Cup e rinnova l’invito per la serata “Giovani nelle stelle” del 9 agosto e della passeggiata ecologica il 4 settembre.

Al più presto sarà disponibile sul nostro sito diocesano una galleria fotografica a cura di Oliwia Pyda

Misericordia vs Abbadia di Montepulciano

Sarteano vs Torrita di Siena

Abbadia di Montepulciano vs Gracciano

Radicofani vs Pieve di Sinalunga

 

Nuovo Vicario Generale: Don Antonio Canestri

Don Antonio Canestri è il nuovo vicario generale della diocesi di Montepulciano-Chiusi-Pienza. L’annuncio del Vescovo Stefano Manetti è stato dato stamattina all’incontro del clero mensile.

Don Antonio Canestri, è nato a San Casciano dei Bagni l’11 settembre 1954, ordinato Presbitero il 9 settembre 1978, attualmente parroco di Santa Maria della Pace a Chiusi Stazione e SS. Nome di Maria a Querce al Pino.

 

Messaggio di condoglianze del vescovo di Butembo-Beni alla diocesi di Montepulciano-Chiusi-Pienza in occasione della morte di don Icilio, vicario generale

In segno di comunione ecclesiale con la Chiesa Sorella di Montepulciano-Chiusi-Pienza, la diocesi di Butembo-Beni organizza una celebrazione eucaristica nelle sue parrocchie, comunità sacerdotali e religiose, santuari, una celebrazione eucaristica, mercoledì 19.5.2021in suffragio dell’anima di don Icilio.

Clicca per scaricare: Messaggio di condoglianze del vescovo di Butembo-Beni