Archivi della categoria: news

GMG DI LISBONA, PARTITO IL PRIMO GRUPPO DI RAGAZZI DELLA DIOCESI. IERI SERA LA CONFERMA DEL MANDATO

Questa notte – nella parrocchia di santa Maria della Pace a Chiusi – dopo aver pregato insieme la preghiera delle GMG e avere ascoltando il messaggio rivolto loro dal Papa i ragazzi della diocesi hanno ricevuto conferma del mandato dal vicario generale, Don Antonio Canestri. Subito dopo sono partiti per Lisbona. Sono un primo gruppo di 35 a cui si uniranno altri nei giorni seguenti.

“La partenza del nostro gruppo sarà scaglionata –spiega Francesco Cicaloni, incaricato del servizio per la Pastorale Giovanile della diocesi di Montepulciano- Chiusi-Pienza– e infatti ieri sera è partito un primo gruppo in pullman con l’obiettivo di siglare il gemellaggio con la diocesi di Algarve e rientrerà l’8 agosto dopo la GMG. Poi un secondo gruppo in aereo che prenderà parte alla settimana a Lisbona ed infine un terzo gruppo di chi arriverà in macchina che si fermerà per gli ultimi 4 giorni. Addirittura alcuni verranno solo per la veglia con il Papa”.

Dal 1 al 6 agosto 2023, dunque, in Portogallo si ritroveranno ragazze e ragazzi da tutto il mondo ospitati da tutte le diocesi portoghesi. Papa Francesco arriverà il 2 agosto e vivrà coi giovani questa straordinaria esperienza fino al termine.

Qui il link della GMG: https://www.lisboa2023.org/it

DA OGGI AL 23 LUGLIO IL CONVEGNO “IL CODICE DI CAMALDOLI”. PRESENTI IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E IL SEGRETARIO DI STATO VATICANO

Sarà il Card. Pietro Parolin, Segretario di Stato Vaticano, a celebrare domenica 23 luglio la Santa Messa conclusiva del Convegno “Il Codice di Camaldoli”, in programma al Monastero di Camaldoli (Ar). L’evento si aprirà oggi venerdì 21 luglio, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, con la prolusione del Card. Matteo Zuppi, Arcivescovo di Bologna e Presidente della CEI, e la relazione introduttiva di Tiziano Torresi, dell’Università degli Studi Roma Tre.

Promossa dalla Conferenza Episcopale Italiana, dalla Comunità di Camaldoli, dalla Conferenza Episcopale Toscana, da Camaldoli Cultura e da Toscana Oggi, l’iniziativa intende celebrare – a ottant’anni dall’incontro del luglio 1943 – uno dei documenti più significativi del cattolicesimo italiano del Novecento, presentandone uno studio aggiornato e completo.

Obiettivo del Convegno è rileggere il Codice di Camaldoli alla luce della recente storiografia, indagare le sue fonti e i motivi di ispirazione, evidenziare i collegamenti con le dinamiche della teologia e della filosofia del tempo, ripercorrere l’itinerario biografico e intellettuale delle personalità coinvolte nel suo allestimento, ma anche interrogarsi sulla capacità progettuale dei cattolici d’Italia e sul ruolo che essi hanno svolto e possono continuare a svolgere per una matura e consapevole partecipazione alla vita civile e politica del Paese.

La sessione mattutina di sabato 22 vedrà gli interventi di Alberto Guasco, dell’Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea – CNR, Angelo Maffeis, Presidente dell’Istituto Paolo VI, Marta Cartabia, dell’Università Bocconi, Alessandro Angelo Persico, dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Nel pomeriggio spazio ai contributi di Francesco Bonini, rettore dell’Università Lumsa, Marialuisa Lucia Sergio, dell’Università degli Studi Roma Tre, Daria Gabusi, dell’Università “Giustino Fortunato” di Benevento.

L’ultima sessione, domenica 23 luglio, prevede le riflessioni di Sebastiano Nerozzi, dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, Enrica Chiappero Martinetti, dell’Università degli Studi di Pavia, Paolo Acanfora, dell’Università degli Studi di Roma La Sapienza.

Nella prima giornata verrà inaugurata una mostra fotografica curata da Claudio Ubaldo Cortoni, con documenti storici, molti dei quali provenienti dall’archivio storico di Camaldoli, mentre sabato alle 21 è in programma un Concerto d’organo nella chiesa del Monastero.

Qui di seguito il messaggio del Presidente della Repubblica Italia, Sergio Mattarella.

  IL MESSAGGIO DI MATTARELLA

MONTEPULCIANO, DAL 1 AL 2 AGOSTO LA “FESTA DEL PERDONO” ALL’EREMO DELLA MADDALENA

Dal 1 al 2 agosto 2023 si terrà, presso l’Eremo della Maddalena a Montepulciano la “Festa del Perdono di Assisi”. L’evento è promosso dalla comunità dei Frati Cappuccini dell’eremo.

Si tratta di un’indulgenza plenaria che può essere ottenuta in tutte le chiese parrocchiali e francescane dal mezzogiorno del 1º agosto alla mezzanotte del 2 e tutti i giorni dell’anno visitando la Chiesa della Porziuncola di Assisi dove morì San Francesco. Il Poverello ottenne l’indulgenza da papa Onorio III il 2 agosto 1216 dopo aver avuto un’apparizione presso la chiesetta.

Previste diverse celebrazioni nelle due giornate che culmineranno il 2 agosto 2023 alle ore 18 con la Santa Messa presieduta dal Card. Augusto Paolo Lojudice, vescovo di Montepulciano-Chiusi-Pienza.

È previsto il servizio navetta (andata e ritorno) con partenza dalla località Poggiardelli.

 

TOSCANAOGGI.IT SI RINNOVA, DA OGGI ONLINE LA NUOVA VERSIONE DEL SITO

Il sito esisteva già in forma sperimentale dal 15 ottobre 2000, concepito soprattutto come una «vetrina» del settimanale in edicola. Poi ne sono arrivate altre due versioni. Questa volta – per la terza evoluzione – il settimanale si è affidato a Unitelm per la costruzione dell’interfaccia: il sito opera su base WordPress, la più diffusa oggi.
ToscanaOggi.it non è più soltanto la «versione online» del settimanale cartaceo, ma uno strumento per potenziare l’offerta informativa e consentire una migliore interazione con i lettori. Il sito, oltre ai migliori articoli apparsi sul settimanale, propone notizie quotidiane, servizi esclusivi e approfondimenti, documenti della Chiesa toscana e italiana.
Non solo. Il nuovo sito è la seconda tappa di un più ampio progetto di rilancio che dopo la prima tappa (una nuova veste grafica del settimanale cartaceo e il nuovo sistema editoriale che hanno debuttato a gennaio 2021) proseguirà con la terza tappa: una nuova app scaricabile sugli store di Google o di Apple per rendere ancora più smart il settimanale che diventa, di fatto, quotidiano.
Tra gli obiettivi che ToscanaOggi.it si propone con la realizzazione del nuovo sito, il consolidamento della funzione del settimanale come punto di riferimento per la presenza in rete dei cattolici toscani, una maggiore interazione con i lettori, la possibilità di avvicinare un pubblico nuovo, prevalentemente giovane, dare la possibilità ai cybernauti di avere una finestra aperta sulla «rete» sia per quanto riguarda la Toscana che per quanto concerne il mondo cattolico.
Nella home page oltre a notizie aggiornate quotidianamente – quattro sempre in apertura e almeno sei nella categoria delle Ultim’ora – troviamo una sezione multimediale con il collegamento alle tv cattoliche toscane e italiane, gallerie fotografiche. E, soprattutto, il link alla pagina Cet notizie, l’Agenzia regionale d’informazione della Conferenza episcopale toscana con i comunicati della Conferenza episcopale toscane e le notizie dei vescovi e delle diocesi toscane.
C’è poi la sezione Shop che darà la possibilità di acquistare on line (tramite PayPal, carta di credito o bonifico) le nostre pubblicazioni o di sottoscrivere e rinnovare l’abbonamento.

SAN CASCIANO DEI BAGNI, IL CARD. LOJUDICE HA VISITATO LA PARROCCHIA E GLI SCAVI DEL BAGNO GRANDE

Il card. Augusto Paolo Lojudice, vescovo di Montepulciano- Chiusi- Pienza si è recato in vista alla parrocchia di san Cassiano a San Casciano dei Bagni dove ha incontrato il vice-parroco don Joseph Onyinye Chukwu e alcuni membri del consiglio parrocchiale.
E’ stata l’occasione anche per visitare il cantiere per la sistemazione della nuova casa del parroco e di alcuni locali che verranno destinati alle attività parrocchiali.
Successivamente il cardinale insieme al sindaco di San Casciano, Agnese Carletti. ha visitato gli scavi archeologici del Bagno grande.
La visita è stata guidata dagli archeologi, Emanuele Mariotti e Riccardo Pacifici.

 

DOMANI A SINALUNGA LE “SERATE DI NOMADELFIA”

Domani, giovedì 13 giugno, arrivano nel territorio diocesano le “Serate di Nomadelfia”, un modo originale e coinvolgente con cui la comunità di Nomadelfia si fa conoscere attraverso danze eseguite dai suoi giovani, brevissimi video e interventi sullo stile della commedia dell’arte.
L’appuntamento è per le ore 21.30 a Sinalunga, presso il parcheggio del Cassero.
Alla serata parteciperà anche il card. Augusto Paolo Lojudice, Vescovo di Montepulciano-Chiusi-Pienza.

CONCESSA L’INDULGENZA PLENARIA PER LA III GIORNATA DEI NONNI E DEGLI ANZIANI IL PROSSIMO 23 LUGLIO

La Penitenzieria Apostolica ha emanato un decreto con cui “concede benignamente dai tesori celestiali della Chiesa l’Indulgenza Plenaria, alle consuete condizioni (confessione sacramentale, comunione eucaristica e preghiera secondo le intenzioni del Sommo Pontefice) ai nonni, agli anziani e a tutti i fedeli che, motivati dal vero spirito di penitenza e carità, parteciperanno il 23 luglio 2023, in occasione della Terza Giornata Mondiale dei Nonni e degli anziani, alla solenne celebrazione che il Santo Padre Francesco presiederà nella Basilica Papale Vaticana, oppure alle diverse funzioni che si svolgeranno in tutto il mondo, Indulgenza plenaria che potrà essere applicata anche come suffragio alle anime del Purgatorio”. “Questo Tribunale della Misericordia – prosegue il decreto – concede ugualmente l’Indulgenza Plenaria in questo stesso giorno ai fedeli che dedicheranno del tempo adeguato a visitare in presenza o virtualmente, attraverso i mezzi di comunicazione, i fratelli anziani bisognosi o in difficoltà (come i malati, gli abbandonati, i disabili… )”. Potranno ugualmente conseguire l’Indulgenza Plenaria, “premesso il distaccamento da qualsiasi peccato e l’intenzione di adempiere appena possibile le tre consuete condizioni, gli anziani malati e tutti coloro che, impossibilitati ad uscire dalla propria casa per grave motivo, si uniranno spiritualmente alle funzioni sacre della Giornata Mondiale, offrendo a Dio Misericordioso le loro preghiere, i dolori e le sofferenze della propria vita, soprattutto mentre le parole del Sommo Pontefice e le varie celebrazioni verranno trasmesse attraverso i mezzi di comunicazione”. La Penitenzieria, inoltre, “chiede fermamente ai sacerdoti, muniti delle opportune facoltà per ascoltare le confessioni, di rendersi disponibili, con spirito pronto e generoso, alla celebrazione del Sacramento della Penitenza”.

Qui di seguito: il testo del messaggio di Papa Francesco per l a III Giornata Mondiale dei nonni e degli anziani e le indicazioni pastorali per tale ricorrenza.

 

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO

 

Indicazioni Pastorali GMNA 23-ITA

PIENZA, IL 15 LUGLIO IL CONFRONTO TRA IL CARD. LOJUDICE E LA SARDONI DE LA 7 SU GUERRA IN UCRAINA, L’IMMIGRAZIONE E LA FAMIGLIA

Sabato 15 luglio 2023, alle ore 18,30, nel cortile del Palazzo Piccolomini di Pienza (SI) il card. Augusto Paolo Lojudice, vescovo di Montepulciano- Chiusi-Pienza e arcivescovo di Siena-Colle di Val D’Elsa-Montalcino dialogherà con Alessandra Sardoni, giornalista del TG La 7.

I temi del confronto: la guerra in Ucraina, l’immigrazione e la famiglia.

L’evento è promosso dal Comune di Pienza in collaborazione con la diocesi di Montepulciano- Chiusi-Pienza, , l’Azione Cattolica diocesana, le ACLI di Siena e provincia, OPA Pienza, Opera Laboratori e Società di Esecutori di Pie Disposizioni onlus.